Rum Passion Home

La degustazione del Rum

Tecnica di degustazione del rum

Assaggiare e degustare un rum è un'esperienza molto appagante. Ogni rum racchiude infatti nel colore, nell'aroma e nel sapori, tutta l'atmosfera, il paesaggio e la tradizione alla base della sua produzione. Come per il vino, il terroir del rum è molto importante, ma la degustazione è diversa perchè per il suo elevato contenuto alcolico si presuppone che il rum venga annusato delicatamente, e che non vada fatto rotolare in bocca.
Una perfetta tecnica di degustazione è quella che prevede di versare una piccola quantità di rum in un bicchiere da degustazione e farla roteare delicatamente all'interno del bicchiere. Non mettete il naso nel bicchiere, perchè l'alta percentuale di alcoli potrebbe offuscare la vostra percezione. Tenete quindi il bicchiere inclinato in modo che il vostro naso sia in linea con l'orlo superiore del bicchiere. Ispirate quindi gli aromi che si sono ormai mischiati con l'aria all'interno del bicchiere. Bevete ora un sorsata di rum, facendo attenzione a tenerlo nella parte anteriore della bocca, spingete un poco di aria sul rum, poi lasciate che il rum riempia la bocca prima di deglutire. Nel caso di assaggio di diversi rum in successione, si consiglia sempre di sciacquare la bocca e mangiare un cracker o un po' di pane.


I Colori del rum

E' buona norma analizzare il colore di un Rum di giorno alla luce solare contro un foglio di carta bianca e liscia, tenendo in mente il colore del corpo del bicchiere e non il colore vicino al bordo che spesso è più chiaro ed ingannevole. Ovviamente la percezione del colore è molto personale e soggettiva, quindi usatela per creare una vostra scala utile a descrivere le diverse sfumature di colore.
Essendo il rum un distillato molto versatile la gamma dei colori del rum è molto ampia e va dal molto chiaro e limpido dei rum chiari, al marrone bruno dei dark rum. Passando tutta la gamma intermedia dei rum dorati, ambrati e ramati. In particolare i rum chiari dovrebbero essere sempre trasparenti senza nessuna opacità

I profumi del rum

Il rum per sprigionare perfettamente i suoi profumi deve essere degustato a temperatura di cantina, e non va scaldato con la mano o peggio ancora con una fonte di calore (come ad esempio una candela), il calore infatti costringe le componenti aromatiche del rum ad evaporare troppo velocemente.
Il profumo è spesso la componente che ci rende gradevole o non gradevole un rum, e a secondo della tipologia di rum si possono trovare i seguenti profumi: Caffè, fiori, spezie, frutta, fumo, legno, caramello.
In linea generale i rum bianchi profumano di fiori delicati e frutta tropicale. I rum dorati hanno note di miele, vaniglia e frutti esotici. I rum scuri profumano di caramello, spezie e agrumi (arancia sopratutto). Ovviamente poi a secondo dell'invecchiamento e dell'eventuale maturazione finale, si avranno note aggiuntive date dal legno.

 
Come scegliere un Rum
 
 Carrello
Totale prodotti :
Vedi carrello »
 
 
Rum Passion ADVR
 
 
 Ultime valutazioni inserite
 
Clément Très Vieux Rhum Agricole VSOP
E' un rum con un primo impatto molto forte, che può lasciare delusi. Ma una volta assaporato rende m...
by Valerio LEGGI
 
Diplomàtico Ron Antiguo Reserva Exclusiva
Ottimo rum dal gusto dolce e morbido, nasconde a meraviglia i suoi 40 gradi risultando amabile, roto...
by cipperfield LEGGI
 
Matusalem Ron 23 anni Gran Reserva Solera
Un rum da 5 stelle, caldo e profumato. Tornerà presto nella mia cantinetta. ...
by Saverino LEGGI
 
 
 
Metodi di pagamento
 
 
Visita Rumpassion.com su ShopMania